NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Continuano gli appuntamenti estivi alla scoperta della Frontiera Nord, nell’ambito del progetto interreg ForTi – Linea Cadorna, con la traversata del Sasso Gordona in Val d’Intelvi prevista per sabato 27 luglio 2013.

L’escursione sarà guidata da un accompagnatore di media montagna del collegio lombardo delle Guide Alpine e da un esperto della Prima Guerra Mondiale, che illustreranno il paesaggio e le opere militari della zona risalenti a un secolo fa.

Si prevede l’arrivo alla cima rocciosa del Sasso Gordona, punto panoramico di prim’ordine sulla Val d’Intelvi, sul lago e sui monti circostanti. Sulla vetta si trova una delle postazioni più suggestive di tutta la Frontiera Nord, con opere che sfruttano al meglio le caratteristiche formazioni rocciose della montagna, ma numerosissime e interessanti sono anche le altre vestigia militari disseminate nella zona.

Quota massima: Sasso Gordona, 1410 m

Dislivello: 300 m

Durata: 4,30 ore; durante il cammino sono previste numerose soste per illustrare le opere militari e una sosta per il pranzo al rifugio Prabello (dove sarà possibile pranzare al sacco o presso il rifugio)

Difficoltà: medio (EE), con qualche breve tratto attrezzato sul Sasso Gordona che richiede un po’ diattenzione; utile la pila frontale.

L’escursione si tiene con un gruppo minimo di 8 persone e verrà effettuata solo con tempo buono

 Ritrovo alle ore 9.00 in piazza Carminati a San Fedele d’Intelvi

INFO: 02/67404301

L’uscita è gratuita ma è necessario iscriversi: iscriviti qui

Dipartimento Montagna e Servizi al Territorio

 cid:<a href=

Tel. 0267404301 - www.ersaf.lombardia.it

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Accesso Utenti