NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

fiore acquarelloCORSO DI ACQUERELLO BOTANICO

SABATO 10 e 17 MAGGIO 2014 dalle ore 10.00 alle ore 17.00

STRUTTURA DEL CORSO

Il Corso è aperto a tutti, anche ai principianti La partecipazione al Corso prevede due lezioni pratiche e teoriche im-perniate sull’osservazione e la copia dal vero delle erbe spontanee pre-senti in Riserva Il Corso si terrà alla Casa della Riser-va dalle ore 10.00 alle ore 17.00, suddiviso in due incontri di 7 ore ciascuno, con una breve pausa de-dicata al pranzo Il materiale è incluso nel prezzo del Corso e verrà fornito direttamente dall’insegnante

Corso condotto da Silvana Rava
Il Laboratorio di Pittura Botanica che si terrà nei giorni 10 e 17 Maggio consisterà in un Corso pratico e teorico per l’osservazione e la copia dal vero delle erbe spontanee, aperto a tutti, anche ai principianti. La scelta del soggetto da ri-trarre sarà libera; gli allievi avranno il piacere di scegliere tra i fiori di campo quelli che maggiormente cattureranno la loro sensibilità, dalle più semplici alle più complesse e affascinanti, consentiranno di affinare occhio e mano nella realizzazione di soggetti meravigliosi e forniranno an-che un utile contributo alla conoscenza della flora della Riserva. Per chi sarà alle prime armi, Silvana Rava spiegherà la tecnica base dell’acquerello botanico, partendo dalla copia dal vero a matita con lo studio della prospettiva, alcuni cen-ni della teoria del colore e delle luci e om-bre per dare volume all’immagine.

Che cos’è la pittura botanica
La pittura botanica è un delicato equilibrio tra arte e scienza. L’amore per la natura, un’attenzione estrema ai dettagli, una particolare sensibilità pittorica sono le ca-ratteristiche indispensabili di un pittore bo-tanico. Ogni opera è frutto di una studiata preparazione, di una esecuzione lenta e meditata, a seguito di una attenta e ap-passionata osservazione dell’esemplare da ritrarre, in tutti i suoi dettagli, soprattutto quelli che spesso sfuggono ad uno sguardo distratto e che caratterizzano l’unicità di quel particolare vegetale determinando, al tempo stesso, l’unicità dell’opera pittorica. Questa arte minuziosa ha ora più che mai lo scopo di trasmettere attraverso il lin-guaggio dell’arte, un maggior interesse e amore per la natura esposta ad uno sfrut-tamento sconsiderato. Con le mie opere cerco di trasmettere emozioni; con i miei corsi ho il piacere di condividere queste e-mozioni con altre persone che come me hanno sensibilità artistica, rispetto e amore per la natura.
Silvana Rava

Chi è Silvana Rava
Silvana Rava è nata a Lenno sul Lago di Como. Dopo aver con-seguito la maturità tecnica ha lavorato per 18 anni come dise-gnatrice per tessuti. Alla nascita del suo secondo figlio abbando-na il lavoro e nei ritagli di tempo si dedica alla pittura botanica. Nel 2003 collabora con la Comunità Montana Alpi Lepontine, illustrando alcune piante di un percorso guidato presso la Riserva del Lago di Piano di Porlezza. Nel 2004 entra a far parte di Floraviva, Associazione Pittori Botanici Italiani. Con i pittori Floraviva, partecipa a numerose esposizioni in sedi prestigiose quali il Museo Tridentino a Trento, il Museo Bagatti Valsecchi a Milano, il Museo Nazionale di Villa Guinigi a Lucca, il Complesso Monumentale di Santa Sofia a Salerno e il Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria” a Genova. Partecipa al “12th International Exhibition of Botanical Art and Illustration” presso l’Hunt Institute for Botanical Documentation della Mellon University di Pit-tsburgh (Usa), nel 2007; il suo Allium carinatum, si trova ora nella prestigiosa collezione dell’Hunt Institute. Nel 2008 viene premiata dalla Royal Horticultural Society presso il “London flower show” con la gold medal, grazie ad una serie di dieci ta-vole sulle piante medicinali del Lago di Como; una di queste, il Cyclamen europaeum, è entrato a far parte della collezione della Lindley Library della RHS. Nel 2009 in occasione di Mura-bilia a Lucca, riceve il “Panterino d’oro”, al concorso “Botalia, flora dipinta” con quattro tavole sulle piante medicinali del sottobosco. Attratta dalla bellezza dei funghi, dipinge otto tavo-le che esposte a Edimburgo nel 2010, in occasione del concorso di pittura botanica “Biscot”, ottengono la medaglia d’argento. Dal 2003 insegna pittura botanica presso la Società Ortofloricola Comense e dal 2008 presso la sala civica di Lezzeno. Dal 2010, tiene corsi organizzati dal Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa presso l’Orto Botanico di Pisa.
Dall’8 Febbraio al 10 Agosto 2014, i ritratti ad acquerello di un esemplare di Tipha gentilmente concesso proprio dalla Riserva e Macrolepiota procera, saranno esposti ai Kew gardens di Londra nella mostra “Botanical Art in the 21st Century”

COME ISCRIVERSI: Direttamente alla Casa della Riserva nei seguenti orari:
Lunedì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Martedì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00 Attraverso la posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Telefonicamente allo: 0344/74.961

CONDIZIONI E PREZZI: Numero: minimo 6 partecipanti Iscrizione entro l’ 8 MAGGIO 2014 Quota per ciascun incontro: € 50,00
Costo del Corso € 100,00

INFO: RISERVA NATURALE REGIONALE - S.I.C. IT2020001 - LAGO DI PIANO - Via Statale, 117 - Fraz. Piano Porlezza - 22010 CARLAZZO (Como) - Tel. + Fax: 0344.74961 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Accesso Utenti