NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Fuochi San GiovanniAnche quest'anno è arrivata la tanto attesa 

Sagra di San Giovanni sull'isola Comacina.

La festa ha luogo sull'isola Comacina, il 24 giugno, giorno di San Giovanni Battista.

Il programma della serata di

sabato 28 giugno

prevede:

  • Ore 19.00 – Serata gastronomico – danzante  & Sala Comacina Parco Walter Mai
    Cena con piatti di gastronomia locale
  • Ore 22.30 Ossuccio – Isola Comacina, Grande spettacolo pirotecnico – musicale con simbolico incendio dell’Isola ed illuminazione della “Zoca de l’oli”

Il programma della giornata di domenica 29 giugno prevede:

Ore 9.30 Dalla Chiesa Parrocchiale di Isola Corteo Storico seguito dalla Solenne Processione per l’Isola Comacina, Imbarco sul battello in partenza dal Pontile di Campo, con figuranti in costume d’epoca.
Ore 12.00 Sala Comacina Parco Walter Mai
Pranzo con piatti di gastronomia locale
Ore 11.00 Sull’Isola Celebrazione della Santa Messa tra le rovine dell’antica Basilica di Sant’Eufemia
Ore 16.00 Ossuccio – Sala Comacina, Regata delle “Lucie”
Ore 19.00 Ossuccio Serata gastronomico-danzante

La festa di San Giovanni sull'isola comacina ha quasi sei secoli; commemora la devastazione dell’isola, il 24 giugno del 1169, da parte di Barbarossa che diede fuoco all'unica isola del Lario, distruggendola.

Narra la leggenda che, tre secoli dopo l’orrenda strage, nel 1435, San Giovanni Battista in veste di pellegrino sia comparso per sorte a un isolano e lo abbia invitato a scavare sotto un noce.

E così che i ruderi dell’antica basilica sono riemersi, insieme alla memoria storica degli isolani che gioiosamente hanno ricostruito la loro chiesa. Da allora, ogni anno, per San Giovanni Battista, si fa festa nel ricordo di quegli eventi. 

Share This

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Accesso Utenti