NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Giovedì, 10 Marzo 2016 dalle ore 20:30

San Fedele Intelvi presso la sede della Comunità Montana Lariointelvese 

“Il ritorno naturale del lupo sulle Alpi una nuova convivenza e quali le dinamiche future?”

 
Relatore: FRANCESCA MARUCCO biologa ricercatrice. Coordinatrice tecnico-scientifico del Progetto LIFE Wolfalps
Interverrà: Elisabetta Rossi della Struttura Biodiversità e Valorizzazione Aree protette di Regione Lombardia.
A cura di Alessandra Monti, Mario Martina e Paola Zanotta Cavalleri
EVENTO PROMOSSO DA ASSOCIAZIONE ORTICULTURA - NATURA ARTIS MAGISTRA
Dinamiche della ricomparsa naturale del lupo sulle Alpi (e quindi in un prossimo futuro anche sul territorio lombardo), verranno discussi i metodi di prevenzione che si possono adottare per evitare o ridurre possibili attacchi da lupo sulle greggi, come la posa di recinzioni elettrificate, la presenza del pastore e di cani da guardiania e la custodia notturna, nonché le modalità di risarcimento danni, grazie alla polizza che Regione Lombardia ha in essere proprio per rimborsare i danni da grandi predatori.

Il lupo sulle nostre montagne non è una presenza per ora stabile e il fenomeno di ricolonizzazione dei territori è in continua evoluzione. Per questo motivo è importante lavorare in anticipo ed essere tutti preparati, sia allevatori che istituzioni pubbliche, nel gestire il ritorno della specie. 

Verrà sottolineata la necessità di lavorare tutti insieme, perchè: “la presenza dell’uomo in montagna sta diminuendo drasticamente, quindi viene meno un prezioso presidio del territorio”.

Con LIFE WOLFALPS Regione Lombardia metterà a disposizione degli allevatori interessati e motivati recinti elettrificati, sistemi di difesa delle greggi e alcuni cani da guardiania e potrà fornire, attraverso ERSAF, assistenza agli allevatori nella gestione dei sistemi di prevenzione.

Share This

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Accesso Utenti