NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sommario ed editoriale de La Voce dell' Appacuvi

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo in calce ed integralmente il sommario de 
La Voce dell'Appacuvi con l'editoriale del presidente Livio Trivella

 

 

La spedizione de La Voce dell'Appacuvi è riservata ai Soci in regola col pagamento della quota associativa dell’anno in corso

Questo Estratto presenta il sommario e l’editoriale del Presidente di APPACUVI

Sommario

Francesco Carabelli -Scultore e stuccatore - le sue statue a Villa Olmo di Como. -
di Giovanni Albino e
Angelica Magni ...........................................................................................……............... 4

Il Caso inaspettato di Mario Robbiati – di Giuseppe Boschetti ......................................................................... 8
Johannes de Volpino e la chiesetta di S. Apollonio a Planpezzo
- di Rosa Maria Corti .......….......................... 10
Vita Sociale ..........................................................................................................………………….......….……..……...12
Gemellaggio Acarya-Appacuvi-10 giugno 2017 ...........................…................................................................. 12
Quarant’anni al servizio della cultura – di Giorgio Terragni ................................................................…......... 12
Convegno - Como e il suo territorio nel primo Quattrocento Tempore floride pacis ...................................... 14
L’Associazione Amici del Museo di Arte Sacra di Scaria .................................................................................. 15
Sguardo sull’Ambiente ..................................................................................................................…............... 16
L’Orto naturale a disposizione di tutti ...................................................................................................…...... 16
Le lettere - Recensioni .................................................................................................................................... 17
Il Posto al Sole dell'Italia Fascista. Che non c'è più - di Giuseppe Mantegazza ................................................ 17
Artisti dei Laghi 2014 -2015 ........................................................................................................................... 18
Due poesie in omaggio agli scagliolisti – di Rosa Maria Corti......................................................…...................19

Forum –Corrispondenza……............................................................................................................................. .21
La Certosa di Garegnano – di Giorgio Scotoni ...........................................................................................…... .21
Gilardi e Quarenghi in Russia........................................................................................................................... 21
Quadronno di S.Fedele - da Lucardi Matteo .................................................................................................... 21
Pompeo Borra a S.Fedele – di Laura Facchin ................................................................................................... 22

Avvisi ..................................................................................................................…......................................... 22

Il Punto

Garantire il futuro di Appacuvi. È un dovere di tutti – di L. Trivella -

Siamo a metà strada del periodo di vigenza dell’attuale Consiglio. Tra meno di due anni verranno a termine gli impegni del Presidente e del Consiglio eletti dall’Assemblea dei Soci del 14 febbraio 2016.

Impegni che hanno diligentemente affrontato l’attuazione del Programma pure approvato dall’Assemblea, e che sono degni di nota e di un giusto riconoscimento. I Viaggi Studio di Vienna e della Provenza, il Convegno di Scaria, le visite (Castelseprio, Castiglione Olona), le tante e partecipate conferenze, la pubblicazione mensile di Appacuvi Informa e de La Voce dell’Appacuvi: tutto è stato realizzato e messo a disposizione degli associati.

I rapporti con le Autorità locali, provinciali e regionali così come le Università e le Accademie sono state con impegno coltivate. La situazione economica e finanziaria dell’associazione, pur nella tristezza dei tempi, è solida. Al momento possiamo quindi essere tranquilli. Ma dobbiamo a malincuore sottolinearlo, non del tutto soddisfatti dal punto di vista organizzativo ed operativo.

Non perché al momento non si sia in grado, come abbiamo constatato, di gestire il Programma, ma perché troppe funzioni ricadono sulle spalle di pochi, a causa che non tutti i Consiglieri sono in grado di operare come vorrebbero, per ragioni obbiettive di impegni di lavoro. E buon per noi che pur impegnati offrono le loro energie all’Associazione! È quindi arrivato il momento di affrontare un problema: cercare, trovare e preparare nuovi elementi in grado di garantire la gestione dell’attività di Appacuvi: l’attuale ma soprattutto quella futura.

Sono passati, felicemente, oltre quarantaquattro anni dalla fondazione di Appacuvi, nel 1973. Dal primitivo impegno di difesa del patrimonio intelvese siamo passati via via che ci aumentavano associati e professionalità, a ben altri impegni e di ben più rilevante importanza: studi e ricerche, pubblicazioni, diffusione della conoscenza.

Malauguratamente il sempre maggiore inaridimento delle fonti di finanziamento ci ha costretto ormai da parecchi esercizi a rinunciare all’aiuto di professionisti, financo alla Segreteria operativa. A tutti gli impegni ha sopperito l’abnegazione dei Consiglieri: ma è evidente che diventa sempre più oneroso rispettare tutti gli impegni. Allo scopo di meglio rendere noto a tutti gli Associati quali sono le funzioni che ad oggi sono previste, necessarie e fino ad ora rispettate, ne allego un elenco schematico.

Lascio all’attento lettore la valutazione di quanto esse siano complesse e che impegno esigano. Sottolineo in particolare: la redazione de La Voce, l’animazione e i contatti con gli Associati, l’organizzazione degli eventi, la promozione per aumentare la base associativa. Per non parlare della gestione economica e finanziaria, sempre complessa e impegnativa. La mia, a nome del Consiglio, è una sincera richiesta di aiuto.

Tutti sappiamo che non mancano tra i Soci le competenze, né il loro convinto attaccamento ad Appacuvi. Sono quindi convinto che il nostro appello sarà accolto e che non mancheranno collaboratori disponibili a darci una mano. Esorto tutti, i Consiglieri in primis, ad attivarsi per animare chi sanno essere in grado di affiancarci e raccoglierne le disponibilità.

Con l’augurio che Appacuvi possa continuare la sua funzione di “protettore” della nostra cultura, auguro a tutti un felice periodo feriale.

Livio Trivella – Presidente

 

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Accesso Utenti