NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Istituto Comprensivo Statale della Tremezzina

A conclusione del PROGETTO SCAGLIOLA
attuato nelle scuole primarie

MOSTRA degli elaborati realizzati dagli alunni

dal 1 al 8 Giugno 2013

AULA MAGNA DELL'ISTITUTO - sede di Ossuccio

ORARI di APERTURA
SABATO – MARTEDÌ – VENERDÌ 09.00 – 13.00
LUNEDÌ – MERCOLEDÌ – GIOVEDÌ 09.00 – 16.00

 AntiquariumVenerdì 31 maggio 2013 - ore 16.00

Via Somalvico, 22010, Ossuccio (CO) - Tel. 0344 56369

Comune di Ossuccio Provincia di Como AQST Magistri Comacini

INAUGURAZIONE ANTIQUARIUM

“Luigi Mario Belloni e Mariuccia Zecchinelli”
Venerdì 31 Maggio, alle ore 16, si inaugura ad Ossuccio l’Antiquarium “Luigi Mario Belloni e Mariuccia Zecchinelli”, il nuovo spazio espositivo che ospita una raccolta museale di carattere archeologico.
L’edificio fa parte del complesso medievale denominato “Hospitalis di Stabio” che comprende la Chiesa romanica di S. Maria Maddalena, con il famoso campanile simbolo del Lago di Como, e l’antico ospedale (ora Antiquarium) che un tempo offriva ospitalità e ristoro ai pellegrini lungo l’antica Via Regina.
L’Antiquarium si compone di due piani: al piano terra si trova il punto di accoglienza, info-point e bookshop, operativo già da un paio d’anni come centro visite per l’Isola Comacina e i luoghi circostanti; al primo piano è stato organizzato lo spazio espositivo per i reperti archeologici provenienti dall’Isola Comacina e predisposta l’adeguata cartellonistica che ne illustra la storia.
Gli spazi sono attrezzati e dotati di strumentazione multimediale per fini informativi e didattici, nel tentativo di avvicinare e coinvolgere il pubblico all’esperienza di visita del museo. L’edificio è inoltre dotato di una piccola sala per l’attività didattica e per conferenze.
L’intervento realizzato si inserisce nell’ambito dell’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale (AQST) “Magistri Comacini”, promosso nel 2005 dalla Regione Lombardia, partecipato da diversi soggetti pubblici e privati del territorio, da Fondazione Cariplo, principale finanziatore, dalla Provincia di Como, soggetto responsabile dell’attuazione del Progetto. L’ambito territoriale dell'’AQST Magistri Comacini riunisce due aree che presentano problemi apparentemente antitetici: il Centro Lago, una zona internazionalmente nota e frequentata, e la Valle Intelvi, un tempo meta di soggiorni climatici, con una grande potenzialità attrattiva, ancora poco sfruttata, costituita da un patrimonio artistico di notevole qualità. La complementarietà delle due aree sotto il profilo delle peculiarità ambientali, delle eccellenze culturali e delle attività turistiche e ricettive esistenti, non esclude ampie zone di sovrapposizione che favoriscono, di fatto, la messa in rete di percorsi a tema archeologico, storico-artistico, architettonico e naturalistico.
Con l’apertura dell’Antiquarium il Comune di Ossuccio, partner dell’Accordo e attuatore dell’intervento, presenta una struttura capace di perfezionare l’offerta culturale e turistica del luogo, garantita dai siti archeologici e dal patrimonio architettonico presenti sull’attigua Isola Comacina, nonché da un contesto ambientale di grande fascino, a servizio di un pubblico sempre più diversificato. L’esposizione della raccolta museale secondo gli adeguati standard ministeriali e regionali, richiesti per la conservazione e la valorizzazione dei reperti archeologici, rappresenta un significativo momento di conoscenza e di approfondimento culturale di tematiche certamente capaci di suscitare l’interesse e la partecipazione dei visitatori.
Il Comune di Ossuccio invita la cittadinanza a partecipare all’inaugurazione dell’Antiquarium “Luigi Mario Belloni e Mariuccia Zecchinelli”, la cui dedica ricorda la molteplice ed instancabile attività dei coniugi Belloni Zecchinelli, appassionati studiosi e indagatori delle memorie dell’Isola per oltre un quarantennio.
Seguirà rinfresco. Si prega di confermare la presenza.
Per ulteriori informazioni:
ANTIQUARIUM, Via Somalvico, 22010 – Ossuccio - Tel. 0344 56369 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERSAFDedicato a chi ha la passione per i prodotti tipici e le cose preparate bene:    

L’occasione di una “vacanza –  corso di lavoro”  per migliorare le proprie conoscenze e opportunità di occupazione

A costo ridotto (solo una parziale partecipazione alle spese).  

 I 35 anni di limite saranno considerati solo in caso di eccedenza di iscritti.

“ IN MONTAGNA CON PASSIONE”

Corso base per “OPERATORE E CASARO D’ALPEGGIO

(160 ore – 4 settimane di luglio 2013)

a Rosello (Esine - BS), , nella Foresta regionale “Valgrigna”

Il corso, unico nel suo genere, progettato e realizzato dalla Scuola Agraria in collaborazione con l’ l’Ente Regionale Foreste di Regione Lombardia (ERSAF), è rivolto a giovani della Lombardia che intendono affrontare con una adeguata preparazione l’entusiasmante ma impegnativa attività di supporto a malghesi e pastori.

Un’occasione per apprendere in teoria ed in pratica le conoscenze e le tecniche base più importanti per il supporto quotidiano al lavoro svolto da malghesi e pastori in una prospettiva capace di coniugare la tradizione con la indispensabile innovazione.

L'attività formativa verrà svolta per la parte teorica presso il Centro Faunistico di Rosello (vicino a Monte Campione) gestito dalla Provincia di Brescia, nel Comune di Esine (BS), a quota 1700 m., e per la parte pratica in diverse malghe del vasto comprensorio pascolivo circostante.

PRINCIPALI ARGOMENTI DEL CORSO

Gestione del bestiame: elementi di zootecnia e veterinaria, alimentazione e gestione del bestiame, tecniche di mungitura, utilizzo dei cani, aspetti faunistici, normative. Valorizzazione delle risorse foraggere: tipologie di pascoli, piano di pascolo, miglioramenti dei pascoli, utilizzo delle recinzioni elettrificate, miglioramenti ambientali, normative.

Tecnologia casearia: attrezzature e materiali per la caseificazione, procedure di produzione di formaggi ricotta, burro; pregi e difetti dei formaggi e relative tecniche di degustazione; gestione delle strutture di trasformazione e di stagionatura. Igiene e sicurezza in caseificio. Normative. Multifunzionalità in alpeggio: cultura del territorio e dell’accoglienza, marketing e vendita dei prodotti, ospitalità e servizi di ristorazione, valorizzazione dei prodotti secondari del bosco e del pascolo, attività didattica finalizzata a comunicare e promuovere l’attività d’alpeggio.

Alla teoria saranno intervallate puntuali esercitazioni pratiche presso le malghe riguardanti la gestione di bovini ed ovi caprini, la produzione di prodotti caseari di varie tipologie, il controllo delle produzioni, l’organizzazione di accoglienza di turisti e di presentazione della attività di malga.

A completamento del corso sono previste 3 settimane di tirocinio facoltative, nel mese di agosto presso un alpeggio a scelta fra quelli che hanno dato disponibilità.

Periodo Dal 1 luglio 2013 al 26 luglio 2013 (per il corso) e dal 5 al 24 agosto 2013 (per il tirocinio facoltativo)

Durata

160 ore di corso + 120 ore facoltative di tirocinio presso alpeggi del territorio lombardo

Docenti Tecnici e professionisti del settore, operatori d’alpeggio

Struttura del corso

Il corso, di impostazione teorico pratica, sarà finalizzato alla formazione del profilo professionale di “Operatore e casaro d’alpeggio”, riconosciuto e normato da Regione Lombardia.

Il corso si svolgerà in 4 settimane consecutive, per di 5 giornate a settimana a tempo pieno, con 8 ore al giorno articolate in relazione alle attività dell’alpeggio.

Alcune esercitazioni pratiche verranno eseguite in qualsiasi situazione climatica.

Al termine del corso verrà effettuata una valutazione del della formazione acquisita.

Pernottamento e pasti, dal lunedì al venerdì (escluso sabato e domenica) per le 4 settimane di corso, sono inclusi nella quota di iscrizione.

Pernottamento e pasti durante le 3 settimane di tirocinio, non sono inclusi nella quota di iscrizione e verranno concordati con le aziende ospitanti tramite ERSAF in conto lavoro.

Quota d'iscrizione euro 1.000,00, quale quota parte del costo del corso

Note

Il corso è a numero chiuso di 15 partecipanti e verrà avviato solo al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti. I soggetti interessati saranno contattati dall'organizzazione non appena sarà raggiunto il numero minimo di corsisti utile per attivare il corso.

Per gli allievi che avranno seguito con profitto tutto il ciclo di formazione (minimo 80 % delle presenze), supereranno la verifica finale ed otterranno una positiva valutazione anche da parte dell’azienda monticante presso la quale svolgeranno il tirocinio sono previste borse di studio di € 400,00 compatibilmente con le risorse che verranno messe a disposizione da Sponsor. Il programma dettagliato del corso e le indicazioni per la logistica ed il materiale necessario (abbigliamento da lavoro e dispositivi per la sicurezza ) verranno forniti a seguito dell’iscrizione.

Attestato

Attestato di certificazione delle competenze rilasciato da Regione Lombardia tramite la Scuola Agraria del Parco di Monza, in riferimento alla figura normata di “Operatore casaro d’alpeggio”

Preadesione

La pre-adesione è obbligatoria entro il 17 maggio 2013, trasmettendo via fax o via mail la scheda di iscrizione adeguatamente compilata e firmata. La Scuola contatterà i candidati per comunicare l’eventuale data di selezione (in caso di adesioni maggiori di 15) e la successiva eventuale ammissione al corso, nonché la comunicazione di pagamento della quota di iscrizione.

Criteri di ammissione al corso

Età minima di 18 anni, età massima 35 anni; aver assolto regolarmente la scolarità obbligatoria, dichiarazione di sana e robusta costituzione.

Elementi di priorità nell’ambito della selezione

- Residenza nei Comuni dell’Accordo di programma Valgrigna (Artogne, Gianico, Esine, Berzo inf., Bienno, Prestine, Bovegno, Collio)

- Residenza nei comuni della Valle Camonica e della Val Trompia

- Diploma di Centro di Formazione professionale agrario, Istituto agrario o Istituto per agrotecnico - Esperienza lavorativa dimostrabile in azienda agricola per almeno 3 mesi

- Impegno di azienda monticante ad ospitare l’allievo per il tirocino di tre settimane

- Motivazioni adeguate

- Ordine di preiscizione

Modalità di iscrizione

Inviare la scheda di iscrizione compilata e firmata (in allegato) alla Segreteria corsi della Scuola Agraria del Parco di Monza tramite fax 039.325309, oppure tramite mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni

Per maggiori informazioni contattare

- Dott. Pio Rossi, coordinatore didattico della Scuola : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 039.2302979 int. 611, cell. 335.5238134

- Dott. Biagio Piccardi, dirigente ERSAF, cell. 331.6812121 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

200 agrintelviAzienda Agricola AgrIntelvi organizza il corso aperto a tutti di

GIARDINAGGIO
Come creare un'aiuola

19 Maggio 2013 ore 10.00
Il corso si svolgerà presso le serre dell'Azienda Agricola Agrintelvi
a Lanzo d'Intelvi, in Via Guido Monti 15 (al terzo turnante di Via Sighignola)

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 339 64 699 60

concerto dizzasco I ragazzi della  Sezione indirizzo Musicale dell’Istituto Comprensivo Statale Magistri Intelvesi di San Fedele Intelvi

Il musicale In Concerto

Orchestra della scuola media sezione ad indirizzo musicale
"Magistri Intelvesi"

all'ORATORIO DI DIZZASCO

SABATO 18 MAGGIO – ORE 20,30

Agriturismo Le RadiciATTIVITA' 2013 PRESSO AGRITURISMO LE RADICI: 

Questa attivita’ vi permettera’ di conoscere in prima persona il faticoso ed affascinante mestiere del pastore
Avrete modo di osservare da vicino gli animali , scoprire la montagna e ammirare il paesaggio che circonda l’agriturismo; …e con un po’ di fortuna durante la passeggiata si potranno incontrare animali selvatici !
Programma :
Sveglia presto !
ore 7:00   visita alla stalla vicina dove si assistera’ alla mungitura delle capre nozioni sulla lavorazione del latte nel caseificio adiacente e visita alla cantina di stagionatura dei formaggi
ore 8:30   colazione in agriturismo con i prodotti dell’azienda tra cui il latte appena munto
ore 9:30   Trekking con gli animali (passeggiata panoramica con vista dall'alto del Lago di Como!)
ore 12:15  rientro in agriturismo
PERIODO:  tutti i sabati da Aprile a Ottobre
DURATA: 5h e 1/2 circa
COSTO: 15,00€ adulti - bambini fino 10 anni GRATUITO
Abbigliamento (da portare) : scarponi o scarpe da ginnastica adatte alla montagna, spirito di adattamento e voglia di avventura !
QUESTA ATTIVITA’ E’ ADATTA AD ADULTI E BAMBINI ; I PERCORSI SONO FACILI E NON RICHIEDONO GRANDE PREPARAZIONE FISICA , E' RICHIESTA LA PRENOTAZIONE!
PER CHI FOSSE INTERESSATO A SOGGIORNARE LA SERA PRIMA , PUO' RICHIEDERE SENZA IMPEGNO I COSTI ALLA SEGUENTE E-MAIL O AL NUMERO 340.5482564 - Linda 
*Per maggiori info e prenotazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   340.5482564

SanPancrazioFesta di San Pancrazio

Domenica 12 Maggio 2013

Parrocchia di Ramponio Verna

Programma:

  • h. 10.15 Processione e santa Messa al santuario
  • h. 12.30 Ristorazione
  • h. 14.30 Vespro e Benedizione
  • h. 16.00 Concerto del coro femminile Hildegard Von Bigen "Mater Et Filius" - Direttore e voce solista Tiziana Fumagalli
  • h. 16.30 Estrazione lotteria

Dalle h.10.00 alle 17.00 bancarelle di artigianato

200 ProLoco Schignano1° Festa di MAGGIO

Area Comunale Pic-Nic
"Parco del 150° dell'Unità"
Località POSA

domenica 5 maggio

grigliata mista, panini con salsiccia, polenta, formaggi vari, musica in allegria
dalle ore 12.00

Associazione “Amici PRO-SCHIGNANO” - Via Roma 7, 22020 Schignano, tel 031.819635

comune di MoltrasioGRUPPO DONNE MOLTRASIO
con il Patrocinio dell'Ammìnistrazione Comunale di MOLTRASIO
PROPONGONO UN INCONTRO SUL TEMA

”DONNE IN POESIA"

a cura di Bruno Perlasca

IL GIORNO 6 MAGGIO ORE 15.30

c/ o LA SALA CIVICA BIBLIOTECA COMUNALE

IL RISCALDAMENTO A LEGNA

Per edifici pubblici e privati: un’opportunità di sviluppo con risorse locali.
Da un’esperienza del Consorzio Forestale e della Comunità Montana LARIO INTELVESI.

Incontro informativo aperto alla cittadinanza

Venerdì 26 aprile 2013 ore 17.00

presso Lario Fiere, viale Resegone Erba - durante AGRINATURA – RURAL EXPO 2013

Legno: saperi per un uso sostenibile della risorsa.

Un progetto Interreg per promuovere l’energia intelligente per scaldare.
Agronomo Massimiliano Caccia, consulente Piano Integrato Transfrontaliero “SapAlp – Saperi Alpini: percorsi di sostenibilità lungo lo spartiacque comasco ticinese.
Disponibilità, lavorazione e commercializzazione della risorsa legno.
Disponibilità delle biomasse forestali, i produttori regionali, costi di produzione, classificazione qualitativa, compravendita, mercato e prezzi.

Dr. for. Giulio Zanetti: Caldaie a cippato di piccola-media potenza: stato della tecnica, diffusione impianti e reti, aspetti chiave per l’ottimizzazione dei parametri tecnico-ambientali ed economici dell’impianto
Dr. for. Francesco Berno: AIEL - Associazione Italiana Energie Agroforestali

200 Anpi-OKASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA
COMITATO PROVINCIALE COMO E CENTRO RICERCA SCHIAVI DI HITLER

propongono in occasione delle celebrazioni del 

XXV Aprile

presso il salone dell'Oratorio di Schignano,

MERCOLEDI' 24 Aprile alle ore 21

la proiezione del documentario:

“COMO LIBERA, IL FILM E LA MEMORIA”

seguirà dibattito

Associazione “AMICI PRO SCHIGNANO”